Club Bella Italia | Al contadino non far sapere…
625
post-template-default,single,single-post,postid-625,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.7,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Al contadino non far sapere…

… quanto è buona la pizza cacio e pere!

E adesso invece lo sapranno anche i londinesi, o almeno, quelli che girando per Chinatown si fermeranno da Pizza Toscana per provare una delle pizze speciali della casa.

I puristi grideranno allo scandalo, tuttavia la combinazione di cacio, pere, noci e miele a filo sull’impasto leggerissimo passato in forno per 3 minuti, potrebbe convincere anche i più reticenti.

Il numero di pizzerie a Londra si è moltiplicato nel ultimi anni. Per fortuna, dal monopolio di catene come Pizza Express e Strada di qualche decennio fa, si è passati alla offerta indipendente di ottime pizzerie italiane che portano alta la bandiera del Made in Italy con l’uso di ingredienti di altissima qualità provenienti direttamente dall’Italia (alcuni si piccano di importare anche l’acqua per l’impasto!). Come per tutto ciò che è italiano, le scuole di pensiero sono tante e ognuno ha la sua pizzeria di riferimento, tuttavia con le classifiche sempre in evoluzione vale la pena di provare le “new entry” e fare qualche esperimento come quello della pizza cacio e pere.

Non resterete delusi!

 

Antonella Sciortino



X